Newwave Media srl

Studio Mistretta

Vicini al Parco Lambro, vicini a voi.
Da 30 anni a Milano, al servizio
del cittadino e delle imprese.

Fisco

Bonifico ristrutturazione edilizia: sanare i dati mancanti.

marzo 2017

Con circolare del 18 novembre 2016 n. 43/E, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che chiunque abbia effettuato bonifici per spese di ristrutturazione edilizie senza aver dato la possibilità alle banche, o alle Poste, di ottemperare all’obbligo di operare la ritenuta, può farsi rilasciare una dichiarazione sostitutiva di atto notorio.

Questa dichiarazione sarà rilasciata dall’impresa beneficiaria dell’accredito che attesterà di aver ricevuto le somme e di averle incluse nella contabilità dell’impresa, ai fini della loro concorrenza alla corretta determinazione del suo reddito.Ristrutturazione edilizia

Share this article

Modelli 730/2017 Redditi 2016.

Come ogni anno, è arrivato il momento in cui bisogna pensare a quali redditi dichiarare e cosa poter portare in deduzione o detrazione.

aprile 2017
more

Voucher Lavoro, addio!

Addio ai Voucher Lavoro? Si direbbe proprio di si! La commissione Lavoro abroga completamente la disciplina del lavoro accessorio,

marzo 2017
more

BONUS MOBILI 2018

Per consentire, a tutti i lettori del presente POST, di usufruire e di detrarre correttamente lo sgravio fiscale Bonus Mobili, si riassumono in maniera semplice e puntuale le fasi operative.
L’agevolazione fiscale permette la detrazione per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici destinati ad arredare singole unità immobiliari residenziali o parti comuni di edifici residenziali nelle quali siano intervenuti lavori di ristrutturazione.

febbraio 2018
more

DICHIARAZIONE ALL’ENEA ANCHE PER IL 50%?

gennaio 2018
more