Newwave Media srl

Studio Mistretta

Vicini al Parco Lambro, vicini a voi.
Da 30 anni a Milano, al servizio
del cittadino e delle imprese.

Corte di Cassazione Lavoro Licenziamento

Falsa depressione: il licenziamento è legittimo.

giugno 2017

La Corte di Cassazione (21 aprile 2017, n. 10154) ha stabilito che deve ritenersi legittimo il licenziamento disciplinare intimato al dipendente che si assenta per malattia sulla base di una ingiustificata malattia, considerando tra l’altro il comportamento non collaborativo del lavoratore.

Nella fattispecie, la ctu medico-legale aveva confermato che il lavoratore era affetto da una finta depressione, per puro interesse personale, che era in condizioni di erogare la prestazione lavorativa e che il medico curante, nel rilasciare l’apposita certificazione, è stato indotto in errore dallo stesso lavoratore.

Il dipendente è sicuramente venuto meno all’impegno di leale collaborazione, al solo fine di perseguire e curare i propri interessi personali.

Share this article

Licenziamenti insindacabili.

La Corte di Cassazione, con sentenza 25201/2016, finalmente, interpreta nel modo corretto le norme sul giustificato motivo di licenziamento (giustificato motivo oggettivo).

marzo 2017
more

ATTENZIONE AL MANCATO VERSAMENTO CONTRIBUTIVO!!

Il mancato versamento della contribuzione sulle retribuzioni pagate ai dipendenti ha rilevanza penale...

dicembre 2017
more

SCHEDA CARBURANTE ABOLITA! (Legge di Bilancio 2018)

febbraio 2018
more

Bonifico ristrutturazione edilizia: sanare i dati mancanti.

Con circolare del 18 novembre 2016 n. 43/E, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che chiunque abbia effettuato bonifici per spese di ristrutturazione edilizie

marzo 2017
more