Newwave Media srl

Studio Mistretta

Vicini al Parco Lambro, vicini a voi.
Da 30 anni a Milano, al servizio
del cittadino e delle imprese.

Contabilità Legge di Bilancio

SCHEDA CARBURANTE ABOLITA! (Legge di Bilancio 2018)

febbraio 2018

Fra le novità contenute nella legge di bilancio c’è l’abolizione della scheda carburante.

A partire dal 01 luglio 2018, i soggetti titolari di partita IVA potranno dedurre le spese per carburante esclusivamente se tali acquisti saranno effettuati mediante l’utilizzo di metodi di pagamento tracciabili (Carte di Credito, Carte di Debito e Prepagate). Inoltre, essendo stata abolita la scheda carburante, il documento fiscale che consentirà l’effettiva deduzione dal reddito professionale o d’impresa sarà la fattura elettronica, che dovrà essere richiesta direttamente al distributore di benzina, il quale dovrà allinearsi alla nuova modalità operativa.

Consiglio:

Attivare una carta e/o un’utenza della compagnia petrolifera presso i distributori abituali per pagare i rifornimenti, affinché a fine mese venga automaticamente emessa, in via elettronica, la fattura con le caratteristiche fornite dal ministero per la corretta contabilizzazione e deduzione.

Share this article

E’ TEMPO DI DICHIARARE!!!

Eh già...tra poco, come ogni anno, bisogna fare i conti con la predisposizione e l’invio della dichiarazione dei redditi:

“Modello 730 o Modello Unico (ex 740)”

marzo 2018
more

CIGO, più tempo per le domande.

Con il messaggio n. 4752 del 23 novembre 2016, l’Inps ha fornito indicazioni in merito ai termini di presentazione delle domande di Cassa integrazione salariale ordinaria per eventi oggettivamente non evitabili

dicembre 2016
more

Legittimo il lavoro in costanza di malattia, solo se…

La Corte di cassazione con sentenza n. 21667 del 19/09/2017 ha evidenziato, nel caso preso in esame, che le attività svolte durante il periodo di astensione dal lavoro non erano pregiudizievoli rispetto allo stato invalidante, né potevano avvalorare la tesi di una malattia fittizia.

ottobre 2017
more

BONUS MOBILI 2018

Per consentire, a tutti i lettori del presente POST, di usufruire e di detrarre correttamente lo sgravio fiscale Bonus Mobili, si riassumono in maniera semplice e puntuale le fasi operative.
L’agevolazione fiscale permette la detrazione per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici destinati ad arredare singole unità immobiliari residenziali o parti comuni di edifici residenziali nelle quali siano intervenuti lavori di ristrutturazione.

febbraio 2018
more